Parti Correlate e Soggetti Collegati

Le “Linee Guida per la gestione delle operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati” hanno lo scopo di disciplinare il processo di gestione delle operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati poste in essere da Poste Italiane, anche nell’esercizio delle attività di BancoPosta e per il tramite delle società controllate. Il documento è redatto ai sensi della seguente regolamentazione: 

  • Regolamento CONSOB 17221, “Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate” successivamente modificato con delibera n. 17389 del 23 giugno 2010, a cui Poste Italiane si è adeguata in vista del completamento del processo di quotazione; 
  • Circolare della Banca d’Italia n. 263/06, “Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche”, Titolo V, Capitolo 5, “Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di Soggetti Collegati”, applicabile a Poste Italiane con esclusivo riferimento alle operazioni poste in essere da BancoPosta con Soggetti Collegati a Poste, ad esclusione della sezione II “Limiti per le attività di rischio”.