Criteri di selezione

Poste Insieme Onlus analizza ogni singola proposta progettuale, allo scopo di verificarne, preventivamente alla sua valutazione di merito, l’ammissibilità secondo i seguenti criteri:

   - correttezza e completezza nella compilazione, anche in riferimento ad un quadro informativo esaustivo del proponente, atto a consentirne la qualificazione in termini di affidabilità e reputazione;
   - coerenza con le finalità statutarie di Poste Insieme Onlus ed assenza di qualsivoglia fattispecie o caso di esclusione previsto dal quadro regolamentare e procedurale della Fondazione;
   - disponibilità ad un percorso di condivisione ed affiancamento progettuale tale da configurare il ruolo di Poste Insieme Onlus quale soggetto co-promotore dell’iniziativa e consentire anche un ruolo proattivo dei dipendenti di Poste Italiane S.p.A. in termini di reti di volontariato.

A seguito del positivo esame di ammissibilità, Poste Insieme Onlus effettua una valutazione di merito di ogni singola proposta progettuale, in termini di rispondenza ai seguenti criteri:

  • livello di necessità del fabbisogno cui la proposta progettuale si prefigge di corrispondere;
  • rispondenza del fabbisogno ad uno specifico ambito territoriale
  • coerenza e complementarietà della proposta progettuale rispetto al quadro programmatico territoriale di settore;
  • impatto in termine di sussidiarietà e di rilevanza sociale rispetto alla popolazione target;
  • indice di sostenibilità nel medio e lungo termine, anche in termini di inserimento nel sistema dei servizi pubblici   territoriali;
  • capacità di attrazione e valorizzazione delle reti informali e formali di volontariato, anche familiari;
  • adeguatezza/rispondenza organizzativa e gestionale dell’organismo proponente ai fini dell’attuazione della proposta e del raggiungimento degli obiettivi previsti.

In esito all’attribuzione alle singole proposte progettuali dei valori corrispondenti per ciascuno dei suddetti criteri, la Fondazione procede alla individuazione dei progetti ammissibili a contributo da sottoporre al Consiglio di Amministrazione per le determinazioni di sua competenza, considerando i seguenti ulteriori elementi:

  •  equilibrio per ambito territoriale di intervento (nazionale/regionale/locale);
  • equilibrio per area tematica di riferimento;
  • equilibrio in termini di attribuzione delle risorse a valere sui precedenti criteri

In ognuna delle diverse fasi di analisi delle schede progettuali Poste Insieme Onlus può richiedere ulteriore documentazione necessaria alla valutazione definitiva del progetto anche in termini di rispondenza effettiva e verifica di quanto ivi riportato.

Successivamente alla eventuale deliberazione di conferimento di erogazione da parte di Poste Insieme Onlus, si procede ai relativi adempimenti relativi in particolare a:

  • stipula convenzione di erogazione con termini e modalità per la relativa rendicontazione;
  • definizione del percorso di affiancamento progettuale in itinere;
  • individuazione del set di indicatori per il monitoraggio e la valutazione finale del progetto.

Tutte le attività connesse all’attuazione della proposta progettuale e in particolar modo quelle relative agli aspetti contabili e di rendicontazione potranno essere oggetto di ogni eventuale e necessario approfondimento svolto da Poste Insieme Onlus direttamente o per il tramite di certificatori e/o revisori dei conti.