dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Innovazione e digitalizzazione In un mercato in rapida evoluzione che richiede un continuo sviluppo del proprio business, la capacità di competere di Poste Italiane si esprime attraverso l’innovazione.

 In un mercato in rapida evoluzione che richiede un continuo sviluppo del proprio business, la capacità di competere di Poste Italiane si esprime attraverso l’innovazione, cuore pulsante e chiave per l’individuazione, l’interpretazione e la promozione del cambiamento al fine di favorire una cultura dell’innovazione e lo sviluppo di nuovi prodotti.
La digitalizzazione diventa, quindi, uno strumento essenziale per rispondere in maniera tempestiva ai molteplici stimoli esterni e per azionare una strategia efficace a tutti i livelli dell’organizzazione.
 
Elementi distintivi di tale percorso sono la presenza di un’area di business dedicata (Pagamenti, Mobile e Digitale), che funge da centro di competenza a supporto dell’implementazione della strategia digitale del Gruppo, la società PostePay, il più grande Istituto di Moneta Elettronica d’Italia (IMEL) che ha integrato i servizi di telecomunicazione precedentemente erogati da PosteMobile con la monetica e con i sistemi di pagamento. PostePay ha l’obiettivo di valorizzare i canali di distribuzione di Poste Italiane grazie a un modello “ibrido”, che combina la rete fisica più grande e capillare d’Italia e il mondo digitale, e creare nuovi canali, prodotti e servizi integrati, soprattutto nell’acquiring, nell’e-commerce e nei pagamenti mobile e digitali. Grazie a questa strategia, sono già state implementate soluzioni digitali innovative nelle diverse Strategic Business Unit del Gruppo. Tra queste, si segnalano, a titolo di esempio, il ritiro digitale delle raccomandate inesitate, il postino telematico, l’evoluzione dei servizi di risparmio postale in ottica digital, il servizio di Identità digitale PosteID abilitato al Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID) e il servizio Postepay Connect, il primo prodotto integrato in ambito pagamenti e mobile che consente di gestire, tramite un’unica App, i servizi di telefonia e di pagamento in modo intuitivo e sicuro.
Anche dal punto di vista dei processi, Poste Italiane ha introdotto innovazioni digitali. Ad esempio, il Gruppo ha implementato il primo processo di vendita “full digital” di un prodotto finanziario in ambito Risparmio postale, il “Libretto Dematerializzato”.
Infine, a supporto del percorso di Digital Transformation intrapreso dall’Azienda, Poste Italiane ha definito specifici principi in ambito digital all’interno dell’IT Vision 2022 con l’obiettivo di favorire digitalizzazione, incremento produttivo e semplificazione delle attività operative di business.
 

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina