Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Per contribuire al conseguimento degli obiettivi nazionali e internazionali di sviluppo sociale e ambientale, Poste Italiane ha adottato una Strategia di Sostenibilità, costituita da un insieme di Politiche di Sostenibilità e da un Piano Strategico ESG strutturato in otto Pilastri relativi agli ambiti ESG rilevanti per il Gruppo. Tali Pilastri contribuiscono al raggiungimento dei “Sustainable Development Goals” (SDGs) delle Nazioni Unite e risultano essere perfettamente integrati all’interno del nuovo Piano Industriale di Poste Italiane permettendo all’Azienda di creare valore condiviso per le comunità in cui opera e al contempo conseguire i propri obiettivi di business. Ciascuno degli otto Pilastri è descritto nell’ambito dei video di seguito riportati, illustrati dalle funzioni aziendali responsabili dell’implementazione delle principali iniziative identificate da Poste Italiane e volte al perseguimento del successo sostenibile dell’Azienda.

Video interviste

video 1

Integrità e Trasparenza

Tiziana Morandi
Responsabile Risorse Umane e Organizzazione

Tania Giallatini

Diversità e Inclusione

Tania Giallatini
Responsabile Gestione dirigenti e selezione

Gaetana Treppiedi

Valore al Territorio

Gaetana Treppiedi
Responsabile macro area Sicilia Mercato Privati 

Paolo Gencarelli

Transizione Green

Paolo Gencarelli
Responsabile Immobiliare

 Amato Della Vecchia

Customer Experience

Amato Della Vecchia
Responsabile Digital & Experience

Laura Furlan

Innovazione

Laura Furlan 
Direttore Generale Postepay 

Stefano Giuliani

Finanza Sostenibile

Stefano Giuliani
Amministratore Delegato Bancoposta Fondi Sgr