Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Outlook Il Gruppo Poste Italiane continuerà a essere impegnato nell’attuazione degli obiettivi delineati nel Piano quinquennale Deliver 2022, approvato dal CdA il 26 febbraio 2018.

Le scelte attuate nell’ambito del Piano Strategico Deliver 2022, hanno permesso al Gruppo di adattarsi rapidamente ai nuovi trend emergenti quali lo sviluppo dell’e-commerce e dei pagamenti digitali. La riconfigurazione dei propri processi operativi e di business, supportati dai nuovi modelli di lavoro, e lo sviluppo delle modalità di accesso e fruizione multicanale ai servizi offerti, congiuntamente a un’efficace gestione dei costi, hanno consentito al Gruppo di raggiungere nell’anno 2020 risultati finanziari positivi, eccezionali in alcuni comparti (risparmio postale, pacchi, monetica), e di mantenere un’elevata solidità patrimoniale.

In data 19 marzo Poste Italiane ha presentato il nuovo Piano Strategico “2024 Sustain & Innovate” che mira a confermare il ruolo dell’azienda quale “pilastro strategico” per il Paese, con una rinnovata attenzione all’efficace gestione dei costi e alla crescente integrazione dei temi di Sostenibilità nelle strategie aziendali.

La visione per il futuro è chiara: massimizzare il valore della principale rete distributiva omnicanale d’Italia, facendo leva sulla  accresciuta reputazione e la confermata fiducia della clientela, come risorse chiave per lo sviluppo sostenibile del business di Poste Italiane.

Le attività del Gruppo mirano a creare un impatto positivo per i clienti, le comunità e tutte le parti interessate, promuovendo integrità, trasparenza e una gestione etica e responsabile. L’Azienda investe nelle proprie persone per costruire un ambiente di lavoro inclusivo che garantisca pari opportunità.
 

Mission Corrispondenza
e Pacchi

servizi finanziari Servizi
Finanziari
settore assicurativo Servizi
Assicurativi
pagamenti mobile Pagamenti e
Mobile

Attore logistico completo per un business sostenibile, accelerando la transizione verso il mercato in crescita dei pacchi

L’istituzione finanziaria più affidabile in Italia, che fa leva su un approccio omnicanale Compagnia assicurativa con un’offerta completa Cambiamento digitale radicale combinando pagamenti, telefonia ed energia
  • Evoluzione della rete logistica
  • Leadership del mercato B2C
  • Crescita nei mercati C2X e B2B
  • Promuovere la diversificazione dell’asset allocation
  • Ampliamento dell’omnicanalità per il Cliente
  • Integrazione di polizze di protezione nell’offerta di prodotti di investimento
  • Prodotti Vita al centro della strategia di wealth management del gruppo
  • Crescita profittevole nel mercato Danni
  • Piena integrazione dei principi ESG e riduzione della “sottoassicurazione” in Italia
  • Rafforzamento della leadership nei pagamenti digitali
  • Nuova offerta telco, per le linee mobili e fisse
  • Servizi energetici dal 2022, facendo leva sulla liberalizzazione del mercato e la fiducia dei Clienti
 
  2019 2020 2021 2022 2024 CAGR 19-24

RICAVI

11,0

10,5

11,2 11,6

12,7

+3%

RISULTATO OPERATIVO

1,8 1,5

1,7

1,9

2,2

+5%

UTILE NETTO

1,3

1,2

1,4*

1,3

1,6

+6%

DIVIDENDO

(€/AZIONE)

0,463

0,486

c. 0,55**

+6%

+7%

* (1,2 escl. rivalutazione SIA)
** (+14% vs. 2020 60% PAYOUT)


L’implementazione della strategia del piano “2024 Sustain & Innovate” è declinata sulle 4 Strategic Business Unit del Gruppo e prevede:
 

Strategic Business Unit Corrispondenza, Pacchi e Distribuzione

  • L’evoluzione della rete logistica con riferimento all’intera catena del valore al fine di cogliere il pieno potenziale derivante dal crescente mercato dei pacchi che genererà nell’orizzonte di piano oltre il 50% dei ricavi totali della SBU, grazie al consolidamento della leadership nel B2C e alla crescita nel B2B.
  • Il completamento del nuovo modello di servizio nel comparto C2X; l’ingresso in nuovi segmenti di mercato (pharma e food) oggi presidiati in parte; lo sviluppo dell’operatività fuori dal territorio nazionale sfruttando l’acquisizione dell’operatore cinese Sengi Express.
  • L’incremento della produttività attraverso il potenziamento e l’integrazione delle proprie reti distributive a sostegno dell’offerta.
  • La modernizzazione e automazione dei processi logistici facendo leva sulle partnership strategiche realizzate nel corso del 2020 con gli attori specializzati e innovativi nella value chain logistica (sennder, MLK Deliveries).
  • L’integrazione con il Gruppo Nexive, con la valorizzazione di sinergie, garantendo la salvaguardia della Sostenibilità del mercato della corrispondenza e dei livelli di servizio per i clienti.
 

Strategic Business Unit Servizi Finanziari

  • L’incremento della capacità attrattiva del risparmio e la promozione di una asset allocation diversificata e coerente con i fabbisogni dei clienti, facendo leva sulla piattaforma omnicanale, sullo sviluppo del numero e della professionalità dei consulenti e su una sempre crescente attenzione alla segmentazione della clientela.
  • L’integrazione di coperture assicurative nell’offerta di prodotti di investimento, soddisfacendo contestualmente le esigenze di risparmio e di protezione dei clienti.
  • Il completamento della digitalizzazione del portafoglio di offerta prodotti.
  • ​L’estensione e customizzazione dell’offerta dei prodotti anche grazie al ricorso a nuove partnership e allo sviluppo di quelle esistenti.
 

Strategic Business Unit Servizi Assicurativi

  • Il consolidamento della leadership nel ramo Vita mediante un ribilanciamento progressivo della raccolta verso prodotti che, pur nel prioritario rispetto delle esigenze e caratteristiche della clientela, risultino anche capital light. Tali prodotti (Multiramo) sono caratterizzati da un profilo di rischio moderato, con potenziali ritorni sugli investimenti maggiormente attrattivi.
  • L’impegno e il contributo per la riduzione della “sottoassicurazione” in Italia, attraverso la prosecuzione, nel comparto Danni, di un percorso di crescita redditizia e sostenibile con lo sviluppo di un’offerta modulare e integrabile delle varie coperture che compongono le diverse linee di protezione personalizzate in base alle esigenze di ogni cliente.
  • La progressiva penetrazione del mercato RC Auto e lo sviluppo del welfare
 

Strategic Business Unit Pagamenti e Mobile

  • L’evoluzione continua del modello di business combinando le offerte in ambito pagamenti, telecomunicazioni e – nel prossimo futuro – energia.
  • Il consolidamento della leadership nei pagamenti digitali, attraverso l’introduzione di servizi a valore aggiunto per agire come facilitatore del mercato, collegando clienti, PMI e Pubbliche Amministrazioni. z L’offerta di soluzioni di pagamento integrate, innovative e flessibili sui canali online e la diffusione del “Codice Postepay” quale modalità di pagamento rapida e Covid-free.
  • Il lancio di una nuova carta di debito Postepay, totalmente biodegradabile, che offrirà le stesse funzionalità della carta prepagata migliorando la customer experience.
  • L’arricchimento dell’offerta di telefonia, sia fissa che mobile, incrementando la penetrazione del canale online. In particolare è previsto l’ingresso nel mercato della fibra ultrabroadband (banda ultralarga), grazie agli accordi con TIM e Open Fiber siglati nel 2020.


Il nuovo piano “2024 Sustain & Innovate” fissa un percorso di innovazione e consolidamento che il Gruppo è pronto ad intraprendere, forte della propria omnicanalità, della relazione con la clientela e della consapevolezza del proprio ruolo sistemico per il Paese. L’impegno che sarà profuso per questa crescita “sostenibile” tiene in considerazione un progressivo miglioramento della situazione emergenziale nel corso del 2021 in cui Poste Italiane continuerà ad affrontare la crisi, forte della resilienza economica e finanziaria dimostrata nel 2020.