dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Strategia Fiscale Il 7 novembre 2018 il Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane S.p.A. ha approvato la “Strategia Fiscale del Gruppo Poste Italiane”

La “Strategia Fiscale del Gruppo Poste Italiane” si configura quale insieme di principi e regole volti a promuovere la diffusione di valori di onestà, correttezza e di osservanza della normativa tributaria favorendo, in tal modo, lo sviluppo di comportamenti collaborativi e trasparenti nei confronti dell’Amministrazione Finanziaria e dei terzi, al fine di minimizzare ogni impatto sostanziale in termini di rischio sia esso fiscale o reputazionale, anche in coerenza con gli standard definiti dalla Funzione di Governo dei Rischi di Gruppo.
 
La Strategia Fiscale, che rappresenta, inoltre, uno degli elementi necessari per l’inclusione del Gruppo nei principali indici di sostenibilità, prevede un modello di Tax Governance atto a garantire che:  
  • i vertici aziendali siano informati degli impatti fiscali relativi a tutte le operazioni strategiche e operative di business, pianificate e da realizzare, assicurando in tal modo che ogni decisione presa in ambito fiscale sia coerente con la strategia fiscale del Gruppo;
  • la Funzione Fiscale sia coinvolta nella valutazione preliminare degli impatti fiscali delle suddette operazioni.
 
Poste Italiane si coordina con le società del Gruppo al fine di garantire che le stesse operino in conformità con la normativa fiscale vigente e in coerenza con il sistema di gestione e controllo dei rischi di Gruppo.


© Poste Italiane 2018 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina