dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Trend di mercato Le attività del Gruppo Poste Italiane nel contesto macro-economico italiano.

I TREND DEL MERCATO ITALIANO CREANO OPPORTUNITA’: UNA CRESCITA COSTANTE DEL PRODOTTO INTERNO LORDO; FAMIGLIE ITALIANE SOTTOINDEBITATE, CON PORTAFOGLI IN CRESCITA E SOTTO ASSICURATE

I trend macroeconomici italiani continueranno a creare opportunità per Poste Italiane. Il Prodotto Interno Lordo (PIL) italiano evidenzia una crescita che si attende costante per tutto l’arco del piano. Le attività finanziarie detenute dalle famiglie italiane continuano a rappresentare un asset significativo in termini di valore. Le famiglie italiane sono tra le più ricche d’Europa (con ricchezza finanziaria quasi il doppio del PIL) e sono inoltre tra le meno indebitate (con il più basso rapporto debito/PIL per famiglia). Inoltre il mercato italiano dei prodotti assicurativi Danni é ancora poco sviluppato. Queste sono opportunità per Poste Italiane e il Piano si basa su obiettivi credibili con un rischio di esecuzione limitato.


LE OPPORTUNITA’ NELL MERCATO E-COMMERCE : TENDENZE POSITIVE CRESCITA NEL SEGMENTO PACCHI B2C PRO CAPITE

Poste Italiane è attualmente protagonista nel mercato e-commerce. Il segmento B2C continuerà ad alimentare significativamente la crescita del Gruppo nei prossimi anni. In Italia si prevede un aumento importante dei volumi B2C pari a 25% annui fino al 2020, che avvicinerà l’Italia alla media europea rappresentata da 8/10 pezzi all’anno, ovvero quasi il doppio dei volumi attuali. Poste Italiane è già leader nel mercato con una quota di mercato pari al 30%. Poste Italiane recapita 1 pacco su 3 in Italia nel mercato e-commerce.


OPPORTUNITA’ NEL MONDO DIGITALELE OPPORTUNITA’ NEL MONDO DEL DIGITALE IN ITALIA FAVORISCONO LA CRESCITA DEL GRUPPO

In Italia il digitale è in rapida espansione e Poste Italiane occupa una posizione di leader di mercato.Le app Postepay e BancoPosta sono le prime nelle classifiche delle app finanziarie scaricate in Italia.Le app del Gruppo sono state scaricate più di 15 milioni di volte e Poste Italiane ha oltre 15 milioni di utenti registrato sul sito web con un incremento del 20% rispetto all’anno precedente.L’accesso a soluzioni digitali da parte del cliente è fondamentale per l’evoluzione dei pagamenti digitali e servizi finanziari.
 

LE OPPORTUNITA’ CHE DERIVANO DALLA CAPILLARITA’UNA COPERTURA SENZA RIVALI

La nostra presenza digitale non sostituirà ma sarà completamente integrata con la nostra rete fisica. In Italia, sommando le filiali bancarie e le agenzie assicurative, Poste Italiane ha 35 sportelli per ogni 100 punti vendita bankassurance.Diversamente dai nostri competitor bancari e assicurativi, Poste Italiane ha una gamma diversificata di prodotti che giustifica il costo degli sportelli:- Corrispondenza e pacchi, - Pagamenti, - Risparmio postale,- Fondi comuni di investimento, - Assicurazioni danni e vita, - Servizi di telecomunicazioni (sim e linee fisse).Il Gruppo sta rafforzando il collegamento tra l’ufficio postale – un partner fidato in tutt’Italia da oltre 150 anni - e il mondo digitale.Inoltre i nostri uffici postali verranno adattati in modo che i clienti possano beneficiare di entrambi i prodotti offerti, sia quelli digitali che tradizionali.

Per saperne di più su

Le aree di business

I risultati finanziari

© Poste Italiane 2018 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina