dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Documenti Societari Tematiche specifiche, tra cui operatività con Parti Correlate e Soggetti Collegati e Relazione di Governo Societario.

Lo svolgimento delle riunioni assembleari, oltre che dalla legge e dallo statuto, è disciplinato da un apposito regolamento approvato dall'assemblea ordinaria del 31 luglio 2015, i cui contenuti sono allineati ai modelli elaborati da alcune associazioni di categoria (Assonime ed ABI) per le società con azioni quotate.
In data 22 giugno 2017 il Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane S.p.A., a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento (UE) n. 596/2014, ha approvato un’apposita “ Linea guida di Gestione e comunicazione al pubblico delle Informazioni Privilegiate e istituzione e tenuta dell’elenco delle persone che hanno accesso a Informazioni Privilegiate ”, successivamente aggiornata in data 2 ottobre 2018.

Tale linea guida, unitamente alla “ Linea Guida Internal Dealing ”, rappresenta il framework di riferimento che regola i comportamenti e i processi di Poste Italiane in qualità di emittente quotato in materia di Market Abuse.
Le “Linee Guida per la gestione delle operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati” hanno lo scopo di disciplinare il processo di gestione delle operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati poste in essere da Poste Italiane, anche nell’esercizio delle attività di BancoPosta e per il tramite delle società controllate. Il documento è redatto ai sensi della seguente regolamentazione: 
  • Regolamento CONSOB 17221, “Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate” successivamente modificato con delibera n. 17389 del 23 giugno 2010, a cui Poste Italiane si è adeguata in vista del completamento del processo di quotazione; 
  • Circolare della Banca d’Italia n. 263/06, “Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche”, Titolo V, Capitolo 5, “Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di Soggetti Collegati”, applicabile a Poste Italiane con esclusivo riferimento alle operazioni poste in essere da BancoPosta con Soggetti Collegati a Poste, ad esclusione della sezione II “Limiti per le attività di rischio”.


CDP E POSTE ITALIANE, DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AL NUOVO ACCORDO SUL RISPARMIO POSTALE

In questa sezione sono pubblicati i documenti riguardanti le Operazioni Straordinarie poste in essere da Poste Italiane S.p.A.
 

Operazione di fusione per incorporazione di PosteTutela S.p.A. in Poste Italiane S.p.A.

Di seguito sono pubblicati i documenti riguardanti l’operazione di fusione per incorporazione di PosteTutela S.p.A. in Poste Italiane S.p.A.


Poste Italiane S.p.A.
PosteTutela S.p.A.:


Riassetto societario di Postecom SpA

Di seguito sono pubblicati i documenti riguardanti il Riassetto societario di Postecom SpA.

Poste Italiane S.p.A.:​

Postecom S.p.A.:

Postel S.p.A.:



Scissione del ramo TLC

Di seguito sono pubblicati i documenti riguardanti la Scissione del ramo TLC.

© Poste Italiane 2018 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina