dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Impatti ambientali degli immobili L’approccio adottato dall’Azienda in ambito di sostenibilità ambientale si ispira ai principi di: efficienza nell’uso delle risorse, innovazione a supporto di un’economia low-carbon, prevenzione e riduzione dell’impatto sull’ambiente e promozione della cultura dell’ambiente, attraverso la propria rete di volontariato aziendale e la collaborazione con associazioni ambientaliste.

L’approccio adottato dall’Azienda in ambito di sostenibilità ambientale si ispira ai principi di: efficienza nell’uso delle risorse, innovazione a supporto di un’economia low-carbon, prevenzione e riduzione dell’impatto sull’ambiente - mediante l’analisi dei potenziali rischi ambientali, la riduzione dei rifiuti prodotti e l’eliminazione degli sprechi - e promozione della cultura dell’ambiente, attraverso la propria rete di volontariato aziendale e la collaborazione con associazioni ambientaliste.
In particolare, le priorità ambientali del Gruppo riguardano:
  • la riduzione degli impatti ambientali determinati dalle proprie attività operative: ottimizzazione dei consumi di energia, riduzione delle emissioni in atmosfera degli immobili e legate alle attività logistiche e alla mobilità del personale, riduzione del consumo di materie e corretta gestione dei rifiuti e diminuzione dei consumi idrici;
  • l’integrazione degli aspetti ambientali nei prodotti e servizi offerti: implementazione dei processi di digitalizzazione dei beni e servizi offerti e valutazione dei rischi e delle opportunità di carattere ambientale nelle scelte d’investimento e nella gestione delle attività assicurative;
  • la sensibilizzazione alla cultura ambientale di dipendenti e soggetti terzi: coinvolgimento dei dipendenti in programmi e iniziative che hanno a oggetto la tutela dell’ambiente naturale e l’ecologia, supporto a iniziative per la tutela e il recupero del patrimonio ambientale, dialogo e collaborazione con enti e associazioni nazionali e internazionali per contrastare il cambiamento climatico e il consumo inefficiente di risorse e valutazione dei rischi e delle modalità di gestione ambientale adottate dalle controparti.
 
Il Gruppo si è dotato di un Sistema di Gestione in conformità alla normativa vigente e alle best practice nazionali e internazionali. Le società Postel S.p.A. e SDA S.p.A. hanno conseguito la certificazione UNI EN ISO 14001 del proprio sistema di gestione ambientale. Il sistema è composto da norme interne per la gestione ambientale implementate al fine di assicurare la puntuale identificazione degli impatti ambientali più rilevanti e l’adozione delle più efficaci misure gestionali e di mitigazione, attraverso uno strutturato sistema di monitoraggio delle prestazioni grazie alla realizzazione di audit e verifiche periodiche.
 
Nel 2018, è proseguito il piano di ottimizzazione dell’uso di energia che introduce iniziative finalizzate all’abbattimento degli sprechi tramite l’installazione e l’attivazione di rilevatori di consumi di energia che permettono di monitorarne l’andamento, analizzare i consumi, condurre misurazioni presso le sedi più energivore ed eseguire il corretto settaggio di temperature e orari di funzionamento dei sistemi di raffreddamento e riscaldamento. A tal proposito, Poste Italiane ha previsto, già per il 2019, un sistema di Energy management che sarà esteso progressivamente a tutto il Gruppo.

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina