dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Valori ritrovatiValori ritrovati è il progetto di economia circolare con cui vogliamo dare nuova vita ai pacchi abbandonati, nato dalla collaborazione del Gruppo Poste Italiane con la Fondazione Caritas Roma Onlus.

5 dic 2018

Valori ritrovati è il progetto di economia circolare con cui vogliamo dare nuova vita ai pacchi abbandonati, nato dalla collaborazione del Gruppo Poste Italiane con la Fondazione Caritas Roma Onlus. Invece di trattarli come rifiuti, li affidiamo alla Fondazione Caritas Roma Onlus per aiutare le famiglie socialmente svantaggiate.

Finora tutti quei pacchi che non potevano essere recapitati al destinatario né restituiti al mittente, prima di essere smaltiti e inviati al macero, restavano in carico ai depositi di SDA Express Courier, società del Gruppo Poste Italiane. Parliamo di un volume di circa quindicimila pacchi, pari allo 0,016% dei volumi complessivi, che trascorso il periodo di stoccaggio, previsto dalla normativa vigente ovvero dalle condizioni contrattuali, venivano smaltiti attraverso l’invio al macero.

Da oggi in poi i cosiddetti “colli anonimi” o “colli abbandonati” presenti presso il deposito di Pontecagnano Faiano (SA) troveranno una nuova casa. Verranno infatti consegnati alla Fondazione Caritas Roma Onlus, che attraverso gli Empori della solidarietà potrà destinare le donazioni ricevute per assistere le persone in condizioni di necessità.

La Fondazione Caritas Roma Onlus ha infatti individuato un proprio spazio idoneo e protetto dove stoccare i beni ricevuti dal Gruppo Poste Italiane, avendo cura di selezionarli e destinarli al miglior uso, con il supporto concreto dei volontari di Caritas e dei dipendenti di Poste Italiane che aderiranno all’iniziativa di volontariato d’impresa.

***
 
Disclaimer:
 
Nell'iniziativa sono ricompresi sia i pacchi che rientrano nell'offerta di Poste Italiane S.p.A. sia i pacchi che rientrano nell'offerta della società del Gruppo Poste Italiane denominata SDA Express Courier S.P.A.
Con riferimento ai servizi universali di Poste (pacco ordinario nazionale ed estero) la disciplina di riferimento è costituita dalle Condizioni Generali del servizio postale universale sopra richiamate (Delibera Agcom 385/13/CONS) e in particolare dagli artt. 23, 25 e 26, nonché, per quanto non derogato, dal DPR 156/1973.
Con riferimento ai servizi di SDA Express Courier S.P.A. e ai servizi non universali di Poste Italiane S.p.A. il mittente indica sulle lettere di vettura se intende ottenere la restituzione degli invii non recapitabili. Se non vuole ricevere i propri resi, i colli si intendono abbandonati, anche agli effetti dell’art. 923 Cod. Civ., così come precisato nelle condizioni generali di trasporto di SDA ed in quelle del corriere espresso di Poste Italiane.

Consulta le Condizioni Generali di Servizio di Poste Italiane S.p.A. e le Condizioni Generali di Trasporto di SDA Express Courier S.p.A. 
Per maggiori informazioni consulta le pagine dedicate alla Spedizione dei Pacchi, alle Confezioni Preaffrancate e ai Servizi Business

© Poste Italiane 2018 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina