dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Inaugurato a Villa Lempa il primo ATM Postamat dei piccoli comuni abbruzzesiNuova tappa del programma di Poste Italiane dedicato ai Piccoli Comuni e presentato ai “Sindaci d’Italia” dall’AD Matteo Del Fante il 26 novembre scorso. Già disponibile per il prelievo automatico di contanti

Teramo, 5 giu 2019 15:09

È stato presentato oggi a Villa Lempa, presso l’ufficio postale di via Alcide De Gasperi, il primo nuovo sportello automatico ATM Postamat in Abruzzo inserito nel programma di interventi di Poste Italiane per i Piccoli Comuni. All’evento hanno partecipato per Poste Italiane la direttrice provinciale Erminia Grippo, per il Comune di Civitella del Tronto il sindaco Cristina Di Pietro e per l’ANCI Abruzzo il direttore regionale Massimo Luciani.
Disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, il Postamat consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. L’installazione è parte del programma di “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’amministratore delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.
«Esprimo grande soddisfazione – dichiara il sindaco di Civitella del Tronto Cristina Di Pietro – a nome dell’intera comunità di Civitella del Tronto per l’attivazione del nuovo servizio. Un sincero ringraziamento a Poste Italiane e ad Anci Abruzzo per la vicinanza dimostrata in questi anni ai piccoli comuni». «Un’eccellente notizia che Anci Abruzzo saluta con favore, perché va verso la concretizzazione, in tempi ottimali, dell’impegno preso da Poste a Roma» commenta Luciano Lapenna. «Il fatto che un’azienda importante come Poste si stia impegnando a valorizzare il servizio postale nei piccoli Enti – continua il Presidente Regionale ANCI – è il segno tangibile anche di quanto creda nelle piccole realtà come volano dello sviluppo del Paese, come da sempre sostiene Anci, ed auspichiamo una sempre maggiore sinergia per connettere i territori anche grazie alla fibra e alle nuove tecnologie».
Il nuovo ATM Postamat di ultima generazione può essere utilizzato dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay. Lo sportello è anche dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e di dispositivi di sicurezza innovativi, tra i quali una soluzione anti-skimming capace di prevenire la clonazione di carte di credito e un sistema di macchiatura delle banconote.
Poste Italiane coglie l’occasione per ricordare che l’ufficio postale di Villa Lempa, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45, è uno dei tre presidi di Poste Italiane nel piccolo comune. Gli altri due sono operativi a Civitella del Tronto e a Villa Favale.


Poste Italiane - Media Relations
 

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina