dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Poste Italiane: verificati i requisiti di onorabilità, professionalità e indipendenza dei nuovi sindaciIl Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane S.p.A., riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Maria Bianca Farina, ha preso atto e confermato i risultati della positiva verifica condotta, secondo quanto previsto dal Regolamento Emittenti Consob e dal Codice di Autodisciplina delle società quotate, dal Collegio Sindacale circa il possesso da parte di tutti i suoi componenti effettivi dei requisiti di indipendenza previsti tanto dalla legge quanto dal medesimo Codice di Autodisciplina per i sindaci di società con azioni quotate.

Roma, 27 giu 2019 17:52

Il Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane S.p.A. (“Poste Italiane”), riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Maria Bianca Farina, ha preso atto e confermato i risultati della positiva verifica condotta, secondo quanto previsto dal Regolamento Emittenti Consob e dal Codice di Autodisciplina delle società quotate, dal Collegio Sindacale – nominato dall’Assemblea degli azionisti tenutasi in data 28 maggio 2019 – circa il possesso da parte di tutti i suoi componenti effettivi (Mauro Lonardo, Presidente, Anna Rosa Adiutori e Luigi Borrè) dei requisiti di indipendenza previsti tanto dalla legge (art. 148, comma 3, del Testo Unico della Finanza) quanto dal medesimo Codice di Autodisciplina (artt. 3.C.1 e 8.C.1)  per i sindaci di società con azioni quotate.
 
Il Consiglio di Amministrazione ha altresì accertato, in capo ai componenti il nuovo Collegio Sindacale, (i) i requisiti di onorabilità e professionalità previsti per i sindaci di società con azioni quotate dal Decreto del Ministero della Giustizia 30 marzo 2000, n. 162, nonché (ii) gli ulteriori requisiti indicati dalla normativa, anche regolamentare, vigente e dalle Disposizioni di Vigilanza di Banca d’Italia applicabili a Poste Italiane.
 
Per maggiori informazioni:
 
Poste Italiane S.p.A Investor Relations
Tel. +39 0659584716
Mail:  investor.relations@posteitaliane.it
 
Poste Italiane S.p.A.  Media Relations
Tel. +39 0659582097
Mail:  ufficiostampa@posteitaliane.it
 
www.posteitaliane.it

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina