Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Formazione e sviluppo Alla luce della crescente innovazione, della continua evoluzione tecnologica e normativa e delle esigenze di business, Poste Italiane attribuisce allo sviluppo continuo delle conoscenze e competenze un ruolo chiave nel processo di valorizzazione e crescita delle proprie persone.

Lo sviluppo continuo delle conoscenze e delle competenze ha un ruolo chiave nel processo di valorizzazione e crescita delle Persone del Gruppo Poste Italiane ed è, al tempo stesso, determinante per la creazione di vantaggio competitivo e per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Il Gruppo attua un processo continuo di creazione e arricchimento delle competenze, promuove lo sviluppo di nuove metodologie formative e prevede l’elaborazione di strumenti innovativi di knowledge sharing. Inoltre, si impegna quotidianamente a garantire il costante adeguamento, consolidamento e sviluppo delle competenze professionali e manageriali e definire piani di successione funzionali alla copertura delle posizioni “critiche”, al fine di incentivare l’eccellenza operativa e raggiungere gli obiettivi previsti nel Piano Strategico “Deliver 2022”. All’interno del Piano Strategico sono previste, entro il 2022, circa 20 milioni di ore di formazione, di cui circa 6,5 milioni dedicate alle risorse operanti nel settore finanziario per garantire lo sviluppo di competenze in linea con l’evoluzione del mercato, delle esigenze della clientela e della normativa. Nel corso del 2019, sono state erogate oltre 5 milioni di ore di formazione di cui 1,4 milioni dedicate alle risorse operanti nel settore finanziario, con il 98% della popolazione aziendale coinvolta. 

Al fine di rendere misurabili gli effetti qualitativi e quantitativi delle attività formative è proseguito l’utilizzo di un sistema di valutazione che misura l’efficacia, l’efficienza e la qualità percepita dei programmi di formazione erogata attraverso l’utilizzo di specifici indicatori di performance con l’obiettivo di promuovere il miglioramento continuo.

Il sistema di sviluppo in Poste Italiane sostiene la crescita del business attraverso la valorizzazione delle sue persone, cogliendone le potenzialità, sviluppandone il talento, sostenendone la motivazione e consolidandone l’esperienza, nonché fornendo numerose opportunità di crescita. Il sistema di sviluppo risulta articolato in tre macro processi principali che perseguono specifiche finalità:
 
  • Scouting: teso alla rilevazione del potenziale individuale e all’intercettazione delle migliori risorse. Le caratteristiche e i criteri di accesso ai processi di scouting previsti in Poste Italiane sono specifici e differenziati in relazione al target di popolazione e al livello di maturità professionale espresso dai partecipanti.
  • Pianificazione manageriale: volta ad identificare priorità di sviluppo in ottica di successione e di contenimento del «rischio manageriale». Poste Italiane gestisce periodicamente il processo di pianificazione dello sviluppo manageriale attraverso incontri di review tra la Funzione Risorse Umane e Organizzazione e i responsabili di funzione.
  • Sviluppo: finalizzato a sostenere la crescita individuale delle risorse e accelerarne lo sviluppo professionale. Le azioni di sviluppo sono un insieme di interventi, articolati e coordinati, che consentono di accompagnare le persone nella loro crescita in relazione alle necessità aziendali sulla base.

In particolare, nel corso del 2019, sono stati perseguiti i seguenti obiettivi:
 
  • miglioramento dell’engagement e della motivazione, attraverso attività di partecipazione in una logica bottom-up;
  • valorizzazione delle Persone e promozione dello sviluppo professionale per creare una pipeline di talenti a vari livelli di seniority, attraverso la conoscenza delle loro esperienze, competenze, attitudini, potenzialità e motivazioni;
  • promozione dell’evoluzione della cultura aziendale e delle attitudini manageriali in parallelo alla trasformazione di mercato ed organizzativa.
 

Numero di ore di formazione medie annue per dipendente

Categoria dipendenti 2017 2018 2019
Dirigenti 27 26 44
Quadri 52 68 75
Impiegati 21 20 34
Totale dipendenti 24 25 39