Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Le tappe del percorso per l’integrità e la trasparenza Il percorso all’insegna dell’integrità e della trasparenza di Poste Italiane nel 2019.

Il percorso all’insegna dell’integrità e della trasparenza di Poste Italiane nel 2019 è stato caratterizzato da un rilevante impegno del Gruppo, iniziato a Dicembre 2018 con l’adozione su base su base volontaria della Certificazione anticorruzione ISO 37001:2016 Anti Bribery Management System, prima azienda italiana del settore della finanza e delle comuni­cazioni ad ottenere la Certificazione Anticorruzione. Anche per il 2019 la società ha confermato il mantenimento della certificazione, con 275 sedi certificate, 25 sedi oggetti di audit con parere positivo alla certificazione e più di 14.000 dipendenti im­pattati. Inoltre, in linea con gli obiettivi definiti dal Piano Strategico ESG, è stata estesa la certificazione alle altre società del Gruppo Poste Vita e PostePay.

In un’ottica di inclusione e in linea con l’approccio trasparente e di crescente accountability, nel corso del 2019, l’Azienda ha inoltre organizzato specifici momenti di confronto tra i vertici aziendali e i colleghi delle relative aree territoriali fino ai quarti livelli dell’organizzazione, con lo scopo di costruire un dialogo aperto e continuo sulle principali tematiche aziendali. L’iniziativa, che ha riguardato in totale circa 5000 colleghi, si è sviluppata attraverso 6 tappe nelle città di Milano, Venezia, Bologna, Roma, Na­poli e Palermo. 

Con l’obiettivo di garantire il consolidamento di una cultura etica di impresa integrata e diffusa a tutti i livelli organizzativi e di testimoniare, in un’ottica di accountability, l’impegno di Poste Italiane nei confronti degli stakeholder interni ed esterni, ad attuare i valori ed i modelli di condotta che orientano a raggiungimento della missione d’impresa, l’Azienda ha realiz­zato una collana tematica di pubblicazioni, dedicata alle politiche di Sostenibilità aziendali. Il contenuto delle pubblicazioni è organizzato con l’obiettivo di evidenziare: i principi etici generali, i valori e le politiche aziendali, i doveri dei singoli ed i riflessi etici nelle pratiche lavorative, le regole ed i codici di condotta definiti per l’appli­cazione dei valori e gli adempimenti di compliance e gli strumenti di controllo per monitorare l’efficace attuazione delle politiche. 

Infine, nel contesto del proprio sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, Poste Italiane, nel mese di novembre 2019, ha aggiornato la Linea Guida volta a disciplinare il sistema per la segnalazione, da parte del personale e di sog­getti terzi, di atti o fatti riferibili a violazioni di norme, interne e/o esterne, nonché di comportamenti illeciti o fraudolenti che possano determinare, in modo diretto o indiretto, un danno economico-patrimoniale o di immagine per l’Azienda.