Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Welfare e benessere del personale Si sono sviluppati piani di welfare aziendale, con l’obiettivo di aumentare la soddisfazione dei lavoratori e rafforzare il sistema di sicurezza sociale, attraverso una molteplicità di servizi e prestazioni messi a disposizione dall'Azienda.

L’Azienda pone da sempre il benessere dei suoi dipendenti al centro dei propri interessi con l’obiettivo di migliorare costantemente la loro condizione e quella delle loro famiglie. Nel 2020 il Gruppo si è impegnato ad assumere una maggiore responsabilità nella cura del benessere delle persone che lavorano in Azienda, attraverso azioni volte a consolidare il sistema di welfare e riservando una crescente attenzione agli aspetti legati alla tutela delle fragilità, alla conciliazione, al sostegno alle giovani generazioni e ai temi ad alta rilevanza inclusiva. A causa dell’emergenza sanitaria numerose attività svolte sono state rimodulate e realizzate in modalità online, sperimentando così nuove forme di interazione e coinvolgimento del personale su tutto il territorio nazionale.
 
Gli interventi promossi mirano a stimolare un miglioramento dello stato di benessere dei dipendenti, a consentire condizioni di vita più agevoli e a favorire prestazioni lavorative migliori. Promuovendo queste attività il Gruppo vuole aumentare e rafforzare l’engagement del proprio personale, considerato da sempre elemento cardine che assicura un clima aziendale positivo e che garantisce il benessere sociale e livelli di produttività in linea con gli obiettivi di business. Durante il corso del 2020, il Gruppo ha rafforzato i canali di comunicazione con i propri dipendenti, offrendo una semplificazione dei servizi utili alla vita lavorativa e di tutti i giorni del personale. In un contesto caratterizzato dal distanziamento sociale, stimolare le relazioni interpersonali tra i dipendenti è stato fondamentale per mantenere alto il senso di appartenenza aziendale. 
 

CONCILIAZIONE VITA LAVORATIVA E PRIVATA

L’Azienda identifica nell’equilibrio tra la vita lavorativa e quella privata una fonte di benessere per i propri dipendenti. In questa ottica, il Gruppo ha rafforzato l’attenzione alla dimensione sociale e familiare dei lavoratori, per supportare il ruolo genitoriale, con un’azione integrata che ha previsto percorsi di orientamento per i giovani e di sostegno a favore delle famiglie. 

Nell’ambito delle azioni a supporto della flessibilità spazio-temporale della prestazione e del rafforzamento degli strumenti di welfare che consentono la conciliazione delle esigenze personali e familiari con quelle professionali, è stata estesa la sperimentazione dello smart working ad ulteriori ambiti organizzativi, aumentando l’engagement dei dipendenti e rendendo più efficienti i processi di lavoro, coerentemente con i percorsi di Digital Transformation e di Change Management intrapresi dall’Azienda.

In particolare, la pandemia ha reso necessaria una straordinaria accelerazione delle soluzioni tecnologiche e di flessibilità organizzativa e ha portato l’Azienda, attraverso un approccio integrato alla valutazione e gestione del rischio connesso all’emergenza, ad un massiccio ricorso allo smart working  rimodulando le attività lavorative per ridurre il più possibile la presenza dei lavoratori in servizio e quindi la loro concentrazione all’interno dei luoghi di lavoro.  Inoltre, Azienda e Organizzazioni Sindacali hanno confermato la valenza dell’istituto del lavoro agile quale modello organizzativo strutturale che permette di coniugare la dimensione privata con quella professionale e di tutelare, nel contempo, i dipendenti che si trovano in particolari condizioni di fragilità, nel rispetto della produttività aziendale e in un’ottica di maggiore focalizzazione degli obiettivi e responsabilizzazione sui risultati, condividendo la regolamentazione del lavoro agile nelle aziende del Gruppo che applicano il CCNL per il personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A..
E’ stato altresì intrapreso un percorso di ascolto per i dipendenti in smart working per delineare i principali fattori utili al miglioramento del benessere e dell’efficacia lavorativa delle persone, unitamente a piani formativi di accompagnamento dedicati alle nuove modalità di lavoro.

 

Piattaforma di intrattenimento educativo per i figli dei dipendenti
L’Azienda ha rafforzato l’attenzione alla dimensione sociale e familiare dei propri dipendenti per supportare il ruolo genitoriale e ha lanciato, ad ottobre 2020, una piattaforma online di intrattenimento “Virtual Academy” rivolta ai figli dei dipendenti nella fascia d’età fino agli 11 anni. Un progetto che ha offerto contenuti educativi e di accompagnamento allo studio ed ha introdotto spazi di ascolto con sessioni di counseling personalizzati per i genitori, curati da esperti del settore per affrontare le problematiche quotidiane della vita familiare. Nei tre mesi di attività, il numero degli iscritti è stato di oltre 500 dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale, con accesso ai contenuti che ha superato le 2.000 fruizioni complessive. Un programma di welfare educativo che ha valorizzato la componente digitale dell’apprendimento e che si è evoluta coerentemente con l’esigenza di ripartenza e di coinvolgimento attivo delle famiglie.

 

Sostegno alla genitorialità
Nel 2020 è proseguito il servizio aziendale di asilo nido presso le sedi di Roma e Bologna, dedicato ai figli dei dipendenti del Gruppo e a una parte di utenti terzi provenienti da enti comunali. Il servizio, esteso ad oltre 90 famiglie, a seguito della pandemia da Covid-19 e delle prescrizioni istituzionali derivanti dal lockdown, ha avuto una sospensione temporanea da marzo a luglio che è stata integrata con modalità virtuali volte a garantire la continuità didattica a sostegno della crescita dei bambini e della conciliazione familiare.
 

SALUTE E PREVENZIONE

Nel corso del periodo sono state implementate una serie di iniziative di sensibilizzazione che hanno avuto come oggetto la prevenzione di malattie, l’individuazione dei principali fattori di rischio e le buone pratiche per uno stile di vita salutare, abbinando a tali progetti l’erogazione di servizi specialistici gratuiti di carattere nazionale mirati alla prevenzione oncologica presso le sedi aziendali o presso presidi medici esterni. A causa della situazione contingente causata dal Covid-19, il servizio svolto nelle sedi aziendali è stato riorganizzato e rimodulato nel rispetto delle normative vigenti al fine di garantire la sicurezza della popolazione partecipante all’iniziativa. 

Nel mese di dicembre 2020, l’Azienda ha avviato una campagna di test anti Covid-19 garantendo a tutti dipendenti la possibilità di sottoporsi gratuitamente al tampone a partire dal 12 marzo 2021. Attraverso le numerose misure adottate, Poste Italiane ha confermato la sua tradizionale vocazione di vicinanza al territorio. Ogni persona del Gruppo, adottando un comportamento corretto e seguendo responsabilmente le indicazioni del Governo, collabora e si rende parte attiva nel contrasto alla diffusione del virus e nella salvaguardia della vita propria e di quella altrui, tutelando allo stesso tempo il futuro dell’Azienda e ancor più del Paese. 
 

CULTURA E ISTRUZIONE

Attraverso il proprio piano di welfare, il Gruppo Poste Italiane mira a contribuire alla valorizzazione di una visione intergenerazionale, associata, laddove possibile, ad analisi mirate relative al genere, all’età, alle caratteristiche professionali e alla situazione familiare delle persone coinvolte nelle iniziative. In tale contesto, l’Azienda sviluppa azioni di orientamento scolastico e professionale dedicate ai figli dei dipendenti, come per esempio i percorsi STEAMcamp (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica), per ragazzi di età compresa tra gli 11 e 15 anni, che permettono di sperimentare l’innovazione e le competenze distintive per i mestieri del futuro. Il progetto STEAMcamp online è stato progettato e realizzato come un percorso laboratoriale volto a sviluppare la capacità di creare nuovi mondi, ideare giochi, immaginare storie ed esplorare nuove realtà. A conclusione dell’esperienza, sono stati implementati nuovi percorsi “STEAMcampFamily” pensati per coinvolgere non solo i figli, ma anche i genitori, nella riflessione sulle professioni del domani e sul cambiamento del presente. STEAMcamp Family ha avuto l’obiettivo di rafforzare i processi di “giunzione’’ generazionale «genitori-figli» rispetto al gap digitale generato dall’avvento delle nuove tecnologie. 


Benefit forniti ai dipendenti a tempo pieno che non sono forniti ai dipendenti temporanei o part-time 

Benefit finanziari 2018 2019 2020
  Contratti a tempo indeterminato Contratti a tempo determinato Contratti a tempo indeterminato Contratti a tempo determinato Contratti a tempo indeterminato Contratti a tempo determinato
  Part-time Tempo pieno Part-time Tempo pieno Part-time Tempo pieno Part-time Tempo pieno Part-time Tempo pieno Part-time Tempo pieno
Assicurazione sulla vita   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)
Assistenza sanitaria SI (**) SI   SI (*) SI (**) SI   SI (*) SI (**) SI   SI (*)
Copertura per la disabilità e l’invalidità   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)   SI (*)
Congedo parentale SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**) SI (**)
Pensione SI (**) SI SI (**) SI SI (**) SI SI (**) SI SI (**) SI SI (**) SI


* Da intendersi con riferimento al personale Dirigente.
** Da intendersi con riferimento al personale non Dirigente.