dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

A Camugnano Poste Italiane scende in campo due volteDomani l’amichevole fra la Nazionale di calcio di Poste e il Mantova a Camugnano, comune del bolognese interessato in questi ultimi mesi da una serie di interventi da parte dell’Azienda per la comunità.

Bologna, 31 lug 2019 10:56

La Nazionale di Calcio di Poste Italiane scenderà in campo domani alle 10.30 nel comune di Camugnano, in provincia di Bologna, per un incontro amichevole con il Mantova, squadra dilettantistica del campionato di serie D.
La Nazionale di Poste allenata da Angelo Di Livio, dopo gli incontri di solidarietà giocati con successo a Fano e a Belluno, prosegue così il suo viaggio in Italia attraverso il quale vuole esprimere la vicinanza a tutto il territorio. La rappresentativa di Poste, infatti, è composta da dipendenti provenienti da tutte le regioni italiane; il suo obiettivo è quello di valorizzare lo sport come veicolo di integrazione e coesione tra colleghi, per favorire lo spirito di squadra diffondendo un messaggio di partecipazione e di leale competizione. Attraverso le attività della Nazionale di calcio, inoltre, Poste Italiane moltiplica le occasioni per dare spazio ad iniziative di solidarietà e di vicinanza alle comunità, interpretando in una chiave popolare e divertente la sua vocazione di Azienda socialmente responsabile.
L’evento di domani rafforza dunque il legame tra l’Azienda e le comunità del territorio: un percorso fatto di impegni reali, investimenti, nuovi servizi e opportunità concrete per la crescita economica e sociale del Paese. Anche nel comune di Camugnano, così come in  tante altre realtà, Poste ha messo in atto alcune azioni concrete (attivazione Wi-Fi gratuito nell’ufficio postale, abbattimento delle barriere architettoniche, restyling delle cassette rosse) confermando il suo ruolo strategico per il Paese e realizzando nei fatti quella connessione dell’Italia intera auspicata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione dell’inaugurazione dell’HUB di Bologna del 16 luglio scorso.
Tali azioni fanno parte del piano di interventi a favore dei Piccoli Comuni annunciato dall’Ad Matteo Del Fante nell’incontro “Sindaci d’Italia” del novembre scorso a Roma, durante il quale Poste Italiane ha confermato la sua volontà di coniugare tradizione e innovazione, di essere parte integrante del tessuto sociale e produttivo del Paese e di rappresentare una realtà unica in Italia per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia da parte dei cittadini. L’avanzamento di questo piano di interventi è consultabile online all’indirizzo: https://www.posteitaliane.it/it/piccoli-comuni.html
 

Poste Italiane – Media Relations
 

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina