dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Poste Italiane: vendita agevolata di un immobile al Comune di Bagno di RomagnaPoste Italiane ha definito una vendita agevolata al Comune di Bagno di Romagna (FC) di un immobile, parte di un più ampio edificio comunale, per poter ospitare la scuola secondaria di primo grado, collocata all’interno di alcuni container a seguito dello sciame sismico avvertito nel 2009.

Cesena, 13 giu 2019 15:09

Poste Italiane ha definito una vendita agevolata al Comune di Bagno di Romagna (FC) di un immobile, parte di un più ampio edificio comunale, per poter ospitare la scuola secondaria di primo grado, collocata all’interno di alcuni container a seguito dello sciame sismico avvertito nel 2009.
 
Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino Marco Baccini per questo atto di grande valore per la comunità: «La vicinanza di Poste Italiane ai Comuni del territorio, e in particolare alla nostra comunità, sottolinea ancora una volta grande attenzione dell’Azienda verso le esigenze di tutti i cittadini».
Poste Italiane con questo gesto ha reso ancora più concrete la sue politiche di inclusione a livello territoriale mediante la razionalizzazione dell’utilizzo dei beni e delle risorse aziendali, per poter sostenere lo sviluppo di una rete di solidarietà sociale.
Con tale donazione si concretizza uno degli impegni che Poste Italiane ha assunto durante l’incontro “Sindaci d’Italia” del 26 novembre scorso ed è parte di un progetto più ampio ed articolato su tutto il territorio nazionale.
 
L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.
 
 
 
 
Poste Italiane - Media Relations

© Poste Italiane 2019 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina