dcsimg

Stai utilizzando una versione obsoleta di Internet Explorer.
Per una navigazione ottimale del sito ti consigliamo di aggiornare il browser ad una versione più recente: Aggiorna IExplorer

Nota Stampa“Desideriamo esprimere la nostra riconoscenza alle Forze dell’ordine, a tutte le istituzioni e alle persone che si sono adoperate per la positiva conclusione della vicenda di Pieve Modolena dove i dipendenti dell’ufficio postale sono stati sequestrati questa mattina per 8 ore da un pregiudicato".
Questa la dichiarazione dell'Ad Matteo del Fante.

Roma, 5 nov 2018 16:42

“Desideriamo esprimere la nostra riconoscenza alle Forze dell’ordine, a tutte le istituzioni e alle persone che si sono adoperate per la positiva conclusione della vicenda di Pieve Modolena, in provincia di Reggio Emilia, dove i dipendenti dell’ufficio postale sono stati sequestrati questa mattina per 8 ore da un pregiudicato”.
Queste le parole dell’Amministratore Delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante sul positivo esito della vicenda.
L’Ad ha aggiunto: “a nome di tutti i colleghi dell’Azienda rivolgiamo inoltre un sentito grazie alla direttrice dell’ufficio postale e ai suoi collaboratori per aver agito con lucidità, prontezza e grande coraggio nei drammatici momenti del sequestro”.
 
 
 
 
Poste Italiane
Media Relations
Mail: ufficiostampa@posteitaliane.it

© Poste Italiane 2018 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina